¿Cómo funcionan las placas solares?

LA MAGIA DEI PANNELLI SOLARI

Magia o realtà Come funzionano i pannelli solari?

L’energia solare è la principale fonte di energia del futuro e ci sono molti dati che lo indicano. Nel 2020, la capacità installata totale degli impianti fotovoltaici in Italia è aumentata del 30% ed è sempre più interessante disporre di pannelli solari sui tetti che producono energia verde. I pannelli solari, oltre ad essere un ottimo investimento per l’ambiente e per le tue tasche, aumenteranno anche il valore della tua casa.

Cosa sono i pannelli oi pannelli solari e come funzionano?

I pannelli solari sono costituiti da celle solari, che sono responsabili della trasformazione della radiazione solare in elettricità. Quando la radiazione solare colpisce una cella solare, si crea una differenza di tensione tra la parte anteriore del pannello solare, che è caricata negativamente, e la parte posteriore del pannello solare, che è caricata positivamente. Questa differenza di tensione genera energia sotto forma di corrente continua. Questa energia, passando attraverso l’inverter, trasforma la corrente continua in corrente alternata, ed è questa corrente alternata che puoi consumare o inviare alla rete come surplus.

Vantaggi e svantaggi dei pannelli solari

L’energia solare è una delle opzioni energetiche più rispettose dell’ambiente tra cui scegliere. Il sole è una risorsa illimitata e finché il sole splende, ci viene garantita questa fonte di energia che fornisce elettricità rinnovabile al 100%. Per questo motivo il fotovoltaico è l’energia rinnovabile ad autoconsumo più redditizia sul mercato.

Installando un impianto fotovoltaico, stai facendo un favore all’ambiente contribuendo a ridurre l’uso di combustibili fossili e le emissioni di gas serra. Sebbene sia necessaria un po’ di energia per produrre i pannelli solari, ci vogliono solo circa 2,5 anni, della durata di vita stimata di un impianto di pannelli solari da 25 a 30 anni, affinché i pannelli solari producano tutta l’energia necessaria. Questo è chiamato il tempo di recupero dell’energia dai pannelli solari.

Quando si analizza quanto costa installare i pannelli solari, il costo iniziale può essere percepito come un piccolo svantaggio dell’energia solare. L’investimento è comunque molto contenuto in relazione ai risparmi ottenuti durante la vita utile dell’impianto fotovoltaico. Il periodo di ammortamento per i pannelli solari è generalmente compreso tra 5 e 9 anni. Producendo la tua elettricità, sarai in grado di coprire in gran parte il consumo di elettricità di tutta la casa, questo significa essere più indipendenti dagli altri produttori di elettricità, dalle grandi compagnie elettriche e dai loro prezzi. Inoltre, il valore della propria casa aumenta e si rivaluta grazie all’installazione di pannelli solari, un po’ perché i costi di gestione sono inferiori, un po’ perché sempre più persone chiedono al mercato immobiliare un’abitazione eco sostenibile.

I pannelli solari sono efficienti?

La quantità di energia solare prodotta dai pannelli solari all’anno è influenzata da una serie di fattori. In estate di solito abbiamo un surplus di energia solare, mentre in inverno dobbiamo compensare con altre fonti di energia, poiché le ore di punta solare sono inferiori. Ma è possibile fare stime della potenza attesa dei pannelli solari in base all’efficienza delle celle solari e alla quantità di energia prodotta (kWh) per kW installato.

I pannelli solari Iberian Energy Storage hanno un’efficienza di circa il 20-22%, il che significa che circa il 20-22% dell’energia solare prodotta dai pannelli solari viene convertita in elettricità.

Quando si tratta di misurare i kWh per kW installato, si dice generalmente che un kW installato produce circa 800-1100 kWh all’anno. Se il tuo impianto fotovoltaico ha una potenza massima di 2,5 kWp, possono produrre tra 2.000 e 2.750 kWh di energia solare all’anno.

Oltre alle ore solari, all’efficienza e al numero di kWh per kW installato, ci sono altri fattori che influiscono sulla quantità di elettricità prodotta dai pannelli solari.

  • Radiazione solare dove vivi.
  • Ombre sui pannelli solari da oggetti circostanti come alberi, camini, edifici, ecc.
  • Linee meteorologiche a cui puntano i pannelli solari.
  • In attesa dei pannelli solari.
  • Temperatura.
  • La dimensione della superficie su cui verranno posizionati i moduli solari.
  • Neve sui pannelli solari.
  • Sporcizia sui pannelli solari.

Diversi tipi di pannelli solari

I tre tipi più comuni di pannelli solari sul mercato sono i pannelli solari monocristallini, i pannelli solari policristallini e i pannelli solari amorfi o a film sottile. Diversi tipi di pannelli solari sono sviluppati per condizioni diverse.

I pannelli solari monocristallini sono sul mercato da più tempo e sono i pannelli solari che associamo ai pannelli solari per privati ​​e che le celle solari possono produrre energia solare con meno radiazione solare e in questo modo possiamo sfruttare anche le giornate meno soleggiate.

I pannelli solari policristallini sono i pannelli solari più comuni sul mercato, ma si ritiene che abbiano un’efficienza leggermente inferiore rispetto ai pannelli monocristallini. Questi pannelli sono spesso visti in grandi strutture e fattorie con molto spazio.

Sia l’aspetto che il processo di produzione dei pannelli solari a film sottile sono diversi dai pannelli solari cristallini. Nello specifico, il materiale può essere reso flessibile, aprendo la possibilità di utilizzare pannelli solari a film sottile su superfici arrotondate. Ad esempio, i pannelli solari a film sottile possono essere incollati direttamente su tegole.

Esta web utiliza cookies propias y de terceros para su correcto funcionamiento y para fines analíticos y para mostrarte publicidad relacionada con sus preferencias en base a un perfil elaborado a partir de tus hábitos de navegación. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Configurar y más información
Privacidad